LASCIATI GUIDARE PER LA CURA E IL MANTENIMENTO DELLE TUE SCARPE

Come Pulire le Scarpe

Lacci da Scarpe

Solette Plantari

come pulire le scarpe

Come pulire le scarpe

Consigli su come pulire le scarpe

La pulizia delle scarpe é un hobby o una cultura che si tramanda da generazioni in generazioni, dai vecchi sciuscià di strada alle tecniche più evolute di questi anni. Sono stati fatti progressi importanti negli anni e sul sito curadellascarpa.it puoi trovare tutto quello che ti serve su come pulire le scarpe e come mantenere al meglio le tue calzature.

Oggi vogliamo darvi dei consigli utili su come pulire e mantenere al meglio le calzature in pelle liscia, pelle scamosciata e tessuto. La cosa principale che vogliamo farvi capire é che le scarpe, qualsiasi esse siano, non si puliscono con sgrassatori universali, non si nutre la pelle delle scarpe con il latte o con la crema per il corpo, e che per ogni cosa c’è un prodotto specifico…

Come pulire le scarpe in pelle liscia

pulizia-scarpe-in-pelle

Per la pulizia delle scarpe in pelle liscia qualsiasi sia il colore o il modello di scarpa la procedura é quasi sempre la stessa, a meno che non si parli di pellami particolari che vedremo in seguito.

Tutti noi amiamo tenere le scarpe in pelle, specialmente quelle eleganti da abito in perfetto stato, ma l’usura per l’utilizzo quotidiano, la pioggia, i graffi nei punti più delicati, la polvere e lo sporco spesso rendono la scarpa inutilizzabile.

  • Per prima cosa vi consigliamo di pulire la scarpa con uno smacchiatore o un detergente per pelle neutro in modo da rimuovere lo sporco e la polvere.
  • Successivamente possiamo dare nuova vita alla scarpa con paste coprenti per graffi e screpolature o semplici lucidi del colore della scarpa se la pelle risulta solo opaca o sbiadita.

La maggior parte degli smacchiatori o detergenti viene passata a secco o con l’utilizzo di poca acqua, la pasta coprente va usata con molta attenzione, poca quantità nei punti più nevralgici in modo circolare con un panno di cotone e successivamente una passata generale su tutta la scarpa. Il lucido può essere utilizzato con apposite spazzole spandi lucido o panno in cotone; una volta passato il lucido in modo uniforme attendere 10 minuti e lucidare la pelle con spazzole appropriate.

Queste sono le basi per mantenere al meglio le scarpe in pelle liscia, successivamente pubblicheremo articoli dettagliati per entrare ancora più nel merito di quest’arte che in tanti amano e coltivano.

Come pulire le scarpe in camoscio

pulire-scarpe-camoscio

Per pulire al meglio le scarpe in camoscio il procedimento è molto semplice ma ci sono delle regole che non possono essere violate: Mai pulire le scarpe in pelle scamosciata con borotalco (classico consiglio da massaia per tamponare le macchie di olio sulle scarpe in camoscio), non c’è cosa più sbagliata! E Mai mettere la scarpa sotto l’acqua! Così facendo la macchia diventa ancora più importante è difficile da togliere in quanto la pelle scamosciata, essendo una pelle porosa, assorbe ancora di più la macchia.

Per rimuovere macchie di olio, unto, grasso e morchia dal camoscio i passaggi sono molto semplici:

  1. Pulire la pelle scamosciata con una gomma per camoscio a secco, senza utilizzare acqua o liquidi, strofinare in modo energico sulla macchia fino a quando non si è rimossa completamente; non curatevi se oltre alla macchia la pelle risulterà più chiara nel punto dove avete usato la gomma. Una volta rimossa la macchia passare la gomma in modo uniforme su tutta la calzatura per pulire in modo generico.
  2. Fatto questo con uno spray apposito per il camoscio, generalmente chiamato camoscina passare in modo uniforme su tutta la scarpa (si consiglia di acquistare il colore più simile alla scarpa, non preoccupatevi se il colore non dovesse essere uguale ma simile, va bene lo stesso in quanto si tratta di uno spray ravvivante e non di una tintura). Lasciare asciugare la scarpa ed il gioco è fatto, lo spray oltre a rendere il colore ha una funzione protettiva e impermeabilizzante per la pelle.

Il procedimento dell’utilizzo dello spray ravvivante “camoscina” può essere utilizzato per la normale pulizia della scarpa che se non presenta macchie importanti come sopra indicate può essere pulita con un detergente od una semplice spazzola in gomma para.

Come pulire le scarpe in tessuto

pulire-scarpe-tessuto

La scarpa in tessuto, diversamente ai consigli sopra indicati, ha bisogno di essere pulita con prodotti a base di acqua. Si possono utilizzare detergenti specifici per il tessuto, ideali per l’esterno e per l’interno della scarpa, prodotti professionali che non rovinano il colore od alterino le qualità della calzatura.

Vi consigliamo di utilizzare detergenti neutri con l’aiuto di una spugna morbida per lavare la scarpa senza mai metterla a diretto contatto con l’acqua corrente, effettuare lavaggio e risciacquo sempre con la spugna. Fondamentale lasciare asciugare la scarpa lontano da fonti di calore. Non serve altro per pulire al meglio il tessuto, tuttavia per il colore bianco esiste un tampone ravvivante per il colore in quanto le scarpe in tessuto bianco tendono ad opacizzarsi o peggio ad ingiallire quasi subito.

Tutti questi consigli sono validi se per pulire le vostre scarpe utilizzate prodotti di qualità; nel nostro shop online curadellascarpa.it puoi trovare tutto quello che ti serve, se hai qualche dubbio o qualche domanda in merito non esitare a contattarci, il nostro team di esperti saprà consigliarti al meglio per ottenere i migliori risultati!

Questo è solo l’inizio di un percorso di tutorial che attraverso questo blog e il nostro shop online vi coinvolgerà in una passione che vi farà amare le vostre scarpe.